Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

RED SHOT, SCARPETTE ROSSE IN VIAGGIO VERSO L'ANIMA
Autore: Bo Barbara - Pubblicato il 23/09/11 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 2957 volte

Share |

RED SHOT, SCARPETTE ROSSE IN VIAGGIO VERSO L'ANIMA

di Cristina Dagna - giornalista

 

 

Scarpe rosse scintillanti su una strada in bianco e nero. Uno spruzzo di colore e di femminilità sul grigio dell'asfalto, per camminare verso l'anima. E' l'immagine simbolo della mostra fotografica 'Red Shot', opera prima di Barbara Bo, esposta tra fine maggio e fine giugno nel locale milanese 'Cacio Divino'. Un'affascinante serie di scatti e autoscatti, nati dal desiderio dell'autrice di esplorare la parte più intima e segreta della propria anima. Lo sguardo di una donna su se stessa e sul mondo. Foto in bianco e nero, o dai colori soffusi o sgargianti, sui cui domina il rosso, con l'artista che non mostra quasi mai il suo volto: appare seduta a testa bassa, o di spalle, in meditazione, nelle stanze d'albergo dove la portano i suoi frequenti viaggi di lavoro. L'obiettivo si sofferma sulle decolleté rosse con tacco a spillo e cinturino alla caviglia, visibilmente scomode quanto seducenti.

 

 

Piemontese di nascita, milanese d'adozione, una laurea scientifica, un lavoro come product manager per un laboratorio farmaceutico con sede in Spagna, Barbara si è avvicinata alla fotografia proprio viaggiando per motivi professionali. E adesso, racconta la sua esperienza artistica.

 

 

'Red Shot' segna il tuo debutto alla fotografia. Come nasce questa passione?

 

 

"Sono una donna con due anime: una molto concreta e razionale, abituata a maneggiare i numeri, la chimica e la medicina; l'altra dedita alla fantasia dell'arte, intesa come scoperta e continua ricerca di una via per tradurre sensazioni e stati d'animo in immagini che sappiano suscitare emozoni. La fotografia mi appassiona da sempre: fin da piccola ero affascinata da quelle scatolette che potevano intrappolare l'attimo, bloccare il tempo e raccontare vite, luoghi o personaggi. Mi ricordo benissimo di quando mio papà acquistò la prima Reflex, una Minolta che ancora oggi tengo nel cassetto ma non uso piu'. Poi, una mia grande amica fotografa mi ha insegnato a 'vedere', ad addestrare l'occhio verso la composizione dell'immagine che non deve essere perfetta e algida, ma deve suscitare emozione. Scrivere le tue suggestioni profonde utilizzando la luce: questo e' per me la fotografia".

 

 

Le scarpe rosse sono un soggetto originale. Perché proprio questa scelta per le tue foto? E l'interesse per l'autoscatto da dove nasce?

 

"Trovo le decolleté rosse molto sensuali e femminili. L'autoscatto poi è uno strumento d’indagine della propria identità: un diario del rapporto fra l'io e il mondo esterno.

Cosi e' nato 'Red Shot', un reportage privato verso l'essenza del sé attraverso autoscatti che raccolgono intime confessioni come l'inquietudine, la ricerca della femminilita', il dualismo che c'e' in ognuno di noi, l''eterna lotta tra Odile e Odette. Una donna e' spesso un cigno bianco di fronte alle responsabilita', ai figli, alla famiglia, al lavoro; ma puo' diventare un cigno nero di fronte alla passione, quando decide di lasciarsi andare ai desideri più nascosti e profondi".

 

 

 

Con l'autoscatto sei riuscita a trovare la parte più passionale di te?

 

"L'autoscatto e' un forte strumento di indagine che spesso mette a nudo il tuo vero io, blocca l'attimo, lo cristallizza. E' un sincero diario del tuo subconscio.

Sono momenti di vera intimita' con te stessa. Per arrivare in profondita', però, la strada e' ancora lunga: per ora e' uscita una parte di me che non conoscevo ma che ora ho imparato a conoscere e amo moltissimo".

 

  

Share |
FFE 2022 in arrivo
In arrivo uno dei più importanti festival di Fotografia in Italia, la tredicesima edizione de...
TTA 2022 selected stories
Here at https://traveltalesaward.com/tta2022-selected-storyes/ are the 50 stories selected by TTA 20...
TPD 2022 le prime anticipazioni
Trieste Photo Days 2022: le prime anticipazioni 28-29-30 ottobre 2022 - 9a edizione Ospiti Susan...
autunno con CITIES
Cities vi propone un autunno all'insegna della grande Fotografia! Inizieremo il 17 e 18 sette...
TTA WEEKEND 2022
Travel Tales Award 2022 arriva alla sua fase conclusiva, con il TTA Weekend dell’1 e 2 ottobre...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
22 Ottobre 2022         a Roma   (Roma)
ws cities ..[continua]

  Popular Tags  
sociale FORMA fotografo corsi di fotografia ricerca smartphone digitale giornalismo epson autunno prodotto reportage Modelle MIA fair micamera mirrorless
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13962 Utenti Registrati + 35750 Iscritti alla Newsletter
6975 News Inserite - 1871 Articoli Inseriti
2818 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate