Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Tutorial » Scheda Articolo

Elaborazioni del colore salvate come profili ICC
Autore: Image Consult srl - Pubblicato il 24/05/12 - Categoria Tutorial
Gradimento: Non Votato
Questa pagina è stata visitata 5065 volte

Share |



Con Capture One Pro 6 si possono effettuare correzioni avanzate del colore sulle immagini in formato Raw o Jpeg. Come in qualsiasi strumento di  Capture One, le correzioni fatte con il Color Editor possono essere salvate come Impostazioni predefinite e, all’occorrenza, richiamate facilmente per applicarle a un’immagine con caratteristiche simili che vogliamo modificare nello stesso modo. Le correzioni del colore fatte con il Color Editor però possono essere salvate anche come profili ICC per le fotocamere.

Si tratta di un metodo molto pratico, infatti i profili ICC creati possono essere selezionati direttamente dallo strumento Caratteristiche di base o nel riquadro Capture all’interno dello strumento Next Capture Adjustments quando si scatta in modalità cablata.

Facciamo un esempio: Quando scattiamo foto di food, di solito come effetto vogliamo che il cibo abbia un aspetto attraente e colorato, più di quanto lo sia nella realtà. Usiamo quindi il Color Editor per regolare i colori e quindi salvare i risultati come profilo ICC. Ogni volta che faremo foto di food con la fotocamera cablata ci basterà selezionare il profilo ICC Food per correggere i colori già in fase di scatto.



L’immagine di sinistra mostra i colori del profilo ICC di default per la fotocamera. La luce tenue e fredda non dà alla mela un bel colore. L’immagine di destra è stata scattata utilizzando un profilo ICC creato specificamente per queste particolari condizioni di luce.

Come creare un profilo ICC personalizzato per la nostra fotocamera

Apriamo il Color Editor e iniziamo dal riquadro Base per dare un po’ di saturazione generale. Il cursore della Saturazione nel riquadro Base è il mezzo più sicuro perché è studiato appositamente per prevenire la sovrasaturazione dei colori. Poi ci spostiamo nel riquadro Avanzate dove usiamo il contagocce della correzione del colore per selezionare il verde della mela e spingere la saturazione, la tinta e la chiarezza fino a raggiungere un verde dall’aspetto “fresco”. Quando siamo soddisfatti salviamo le nostre correzioni come Impostazione predefinita del Color Editor. Questo passo non è indispensabile, ma ci renderà la vita più facile se dovremo ripetere determinate operazioni con il Color Editor.

Per creare un profilo ICC basta cliccare sul menu Azione relativo al Color Editor e scegliere “Salva come Profilo ICC” come illustrato nella figura sotto.



Nominare un profilo ICC

Quando si crea un nuovo profilo ICC è importante seguire la convenzione di assegnazione del nome per assicurarsi che il profilo appaia nel menu a tendina contestuale al modello di fotocamera utilizzata.

Per default, Capture One suggerisce un nome composto da:

1) nome univoco del modello di fotocamera
2) “-“
3) “color corrected” (questa è la sola parte che può essere modificata)

L’applicazione utilizza il nome univoco del modello di fotocamera e il segno “-“ per far corrispondere il profilo ICC al giusto modello di fotocamera.

Per continuare la lettura, clicca qui

Gli articoli cui si fa riferimento sono una libera traduzione del tutorial Phase One pubblicato su The Image Quality Professor's Blog
Share |
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
Journey to the Lowlands vince l’URBAN Book Award 2020
La fotografa modenese Valeria Sacchetti con il progetto Journey to the Lowlands è la vincitri...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
lavoro nero macro street riflessi people editing studio fotografico contest fotografi bianco e nero teatro bando bologna matrimonio FineArt
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13894 Utenti Registrati + 24852 Iscritti alla Newsletter
6887 News Inserite - 1841 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate