Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Recensioni libri » Scheda Articolo

Venezia -CIRCUMNAVIGAZIONI E DERIVE
Autore: Luigi Vegini - Pubblicato il 26/11/12 - Categoria Recensioni libri
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2390 volte

Share |

Esce a dicembre in libreria, edito da Quinlan – editore di punta che si caratterizza per la qualità delle proposte all’interno del panorama fotografico – l’atteso “Venezia – Circumnavigazioni e derive” di cui è autore Roberto Salbitani, fotografo, insegnante e scrittore di fotografia tra i più apprezzati in Italia. Questo volume appare a vent’anni di distanza dall’ormai introvabile “Il Viaggio” con cui Salbitani aveva dato corpo alle sue esperienze, appunto, di viaggiatore. La Venezia che egli oggi ci offre è il luogo per eccellenza delle stratificazioni culturali e materiali della città, che vengono saldate tra di loro da forti simboli. Ci sono voluti più di 30 anni a questo autore per pervenire a concentrare le sue visioni in singolari tondi bianconero collegati tra di loro in un corpus visuale coerente. Non aspettatevi perciò di trovare qui un classico menù turistico di gondole, vongole e riflessi policromi sull’acqua. Quello che Salbitani costruisce lentamente è una sequenza mirata di emozioni avvolgenti nel tentattivo di restituire la struttura profonda e gli invisibili abissi della città, la sua vera anima. Traspare dietro a queste immagini simboliche una Venezia mai vista prima nel pur affollato panorama di illustrazioni fotografiche che la riguardano.

Nello scorrere delle raffinate pagine di questo libro, il lettore si trova in pratica a vivere non solo una nuova esperienza di questo luogo magico ma anche, in simultanea, il potenziale della fotografia come linguaggio nel rendere le visioni più intime fabbricate dalla mente del fotografo.

Il volume, di formato 29 x 31 cm., consta di 168 pagine. Le fotografie, suddivise in 12 capitoli, sono accompagnate da due brevi testi dell’autore e sono stampate in tricromia dalla Stamperia dell’Artiere in Bologna. La carta pregiata ed inusuale per un libro fotografico è Shiro tree free da 120 gr. Il volume, con traduzione in inglese, è stato stampato in 700 copie di cui 40 sono accompagnate da un originale firmato e stampato personalmente dall’autore in camera oscura secondo il processo Archival, finalizzato cioè ad una lunga conservazione.

Share |
ImageNation Milan
ImageNation Milan - The New Aesthetics arriva a Milano  con una mostra internazionale presso la...
ANTEPRIMA BIENNALE FOODPHOTOGRAPHY
L’ARTE DEL CIBO DAL TERRITORIO ALLA TAVOLA Il 31 ottobre 2021 alle ore 10.00 l’Associ...
SCOLPITE
Inaugura oggi la mostra SCOLPITE, a cura dell'Associazione Donne Fotografe. "Con questa ...
In Libreria il nuovo libro fotografico
PUBBLICAZIONE DEL LIBRO FOTOGRAFICO “FT – FOTOGRAFIA TRANSFIGURATIVA | Transfigurative P...
DREAMLANDS
Venerdi 22 ottobre verrà presentato ufficialmente il nuovo volume DREAMLANDS - Luoghi dell&rs...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
Parallelozero fotografa calendario gratis software micamera rivista pittura asta vita mostra fotografica news urban illuminazione nero colore
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
20/09/21
I numeri di Photographers.it
13947 Utenti Registrati + 31639 Iscritti alla Newsletter
6932 News Inserite - 1851 Articoli Inseriti
2814 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate