Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

Esplorazioni condominiali
Autore: Fulvio Bortolozzo - Pubblicato il 16/01/13 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2494 volte

Share |
.




















Chi ci abita accanto? Com'è fatta casa sua?  Che vita fa? Condizione caratteristica della contemporaneità urbanizzata è l'esperienza di vivere accanto a persone di cui ignoriamo tutto o quasi. L'opposto della dimensione comunitaria del paese, che è storicamente determinata dal sapere tutto di tutti o quasi. Con l'abbandono dei luoghi d'origine, familiari e vissuti fin dall'infanzia, si apre l'universo misterioso dell'anonimato. Condizione di libertà, ma anche fonte di ansie e insicurezze.





















Luca Ferrari
ha deciso di affrontare questa alienante dimensione dell'abitare attraverso il mezzo fotografico. Con l'aiuto di quello che chiama "attivatore", un condomino che possa aiutarlo nei contatti, avvicina davvero i suoi vicini e chiede loro il permesso di fotografarli a casa loro, dove vogliono e quando vogliono. Luce ambiente, quella che c'è nel momento fatidico della performance, pose determinate dall'empatia reciproca e qualche scatto. Massima semplicità, minima intrusività.





















L'operazione diventa poi una "mostra condominiale", rivolta in primis ai diretti interessati, ma non solo. Testi scritti, un sito web e una pagina su Facebook sviluppano il progetto nel tentativo di coinvolgere altri abitanti d altri condomini urbani nell'avventura di conoscersi e riconoscersi.





















Presto per dire se l'iniziativa avrà davvero successo, ma certo il seme gettato è intrigante. Al di là di ogni considerazione formale e tecnica, il fotografico consente di costruire relazioni e coinvolgimenti di cui restano tracce che nel tempo divengono documenti e "monumenti" insostituibili. Fonti per cercare di capire, o almeno per poter osservare le immagini di quanto vissuto. Nello specifico di questo primo lavoro, il condominio esplorato da Ferrari è certamente sui generis, abitato in prevalenza da giovani figure creative e intellettuali e la presentazione espositiva risente di stampe e montaggi migliorabili, ma l'idea c'è e l'augurio non può non essere che cresca e maturi, giorno per giorno, un appartamento dopo l'altro.






















PIANINSCALA

di Luca Ferrari

Via Sant'Agostino 25, Torino.

Fino al 22 gennaio 2013

Info:
Cell. 3491348277
E-mail: lu_ferrari@libero.it
Sito: www.pianinscala.it
Facebook: www.facebook.com/pianinscala

Share |
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
piemonte persone foto anima wi-fi luce cinema cina mostra riflessioni acqua moda danza Sicilia comunicazione bianco
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13890 Utenti Registrati + 23158 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1840 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate