Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Riflessioni » Scheda Articolo

Scrivere con la luce.
Autore: Fulvio Bortolozzo - Pubblicato il 16/12/13 - Categoria Riflessioni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1609 volte

Share |
Stamattina la rete mi ha nuovamente manifestato la sua forza di interconnessione mentale. Due interlocutori abituali hanno orientato i miei pensieri in una direzione imprevista.

Il primo, Nello Rossi, assiduo e prezioso frequentatore del gruppo di Facebook We Do the Rest, nel ripubblicare un suo testo del 29 aprile scorso, intititolato Spettri peripatetici e scheletri nell'armadio, scrive: "Ando Gilardi ci ha insegnato che il "vero" illustratore, cioè il sapiente utilizzatore di immagini, parte da queste per poi scrivere: l'esatto percorso inverso di solito seguito da chi confeziona libri giornali periodici e documentari. Quasi sempre, inoltre, le attività di scrittore e illustratore non sono svolte dalla stessa persona." Incontrando queste parole ho sentito qualcosa agitarsi in me ed ho subito così commentato: "Il fotografo dovrebbe scrivere con la luce. Invece mette solo in fila delle icone prodotte da una macchina. Quando conquisterà anche la parola, meglio tardi che mai, sarà finalmente libero e la smetterà di affidare ad altri scriventi il suo semilavorato."

Il secondo, Michele Smargiassi, ha postato nello stesso gruppo il link al suo ultimo articolo, dal titolo Intrepido, tremebondo, visagista, dialettico o solo utile? Nello specifico il tema che affronta è quello di quale sia il ruolo che sta assumendo il fotogiornalista contemporaneo; discorso il suo, tra l'altro, che trovo davvero lucido. Ma il passaggio che ha attratto la mia attenzione, ormai innescata nella direzione indicata da Nello, è questo: "Il fotografo ora è programmaticamente un autore (colui che crea) più che un reporter (colui che “porta a casa”), un commentatore più che un fornitore di “materia prima semilavorata”, un osservatore del mondo più che un comunicatore."

La sintesi che ne ricavo è che oggi più che mai chi fotografa con l'intenzione di esprimere un suo punto di vista sulle cose deve vincere l'afasia nella quale ha pensato fin qui di potersi comodamente rifugiare.  Affidare alle fantomatiche "mille parole" tutto quello che c'è da dire attorno alle proprie immagini, lasciando che altri funzionari della comunicazione le scrivano, non basta più.  Urge la conquista del "verbo", e quindi anche della significazione. Se questo controllo razionale del processo di comunicazione non fosse possibile ottenerlo da soli, allora è tempo di cercare alleanze condivise.

"Fare fotografia" è sempre più solo l'inizio di un complesso percorso che va interamente progettato da un autore, individuale o collettivo. Le parole sono importanti in questo cambiamento. Quelle del fotografo per prime, perché non è più solo una raccolta più o meno controllata di raggi luminosi lo scrivere con la luce.

.
Share |
Ando Gilardi reporter. Italia 1950-1962
Proseguendo quanto relazionato da queste pagine poco più di un anno fa, a proposito dell...
Slightly Altered // SYNCHRODOGS
Office Project Room è lieta di annunciare la mostra personale dei Synchrodogs, duo di artisti...
World Press Photo 2019
aggiudicati i premi del World Press Photo 2019 la foto vincitrice del primo premio “Foto de...
Nikon Master Director 2019
Iscrizioni aperte per il Nikon Master Director 2019! Il Nikon Master Director Italia è il ...
gli autori di Back to the Past
Sono stati selezionati i venti autori che saranno presenti nel volume speciale dedicato alla Fotogra...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
12 Maggio 2019         a Milano   (Milano)
Aaron Schuman: The SLANT workshop L'artista, scrittore, curatore Aaron Schuman terrà u..[continua]
08 Settembre 2019         a VIETNAM   (Lecco)
Viaggio fotografico & workshop fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
solidarietà microstock fine art fotografia professionale abbandono movimento illuminazione fotografica rassegna arte portfolio cibo bianco e nero photoshop milano museo MIA fair
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13780 Utenti Registrati + 13089 Iscritti alla Newsletter
6742 News Inserite - 1807 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate