Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Riflessioni » Scheda Articolo

Il sorriso dell'acrobata.
Autore: Fulvio Bortolozzo - Pubblicato il 06/01/14 - Categoria Riflessioni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1735 volte

Share |
Lassù nel cielo dello chapiteau, appeso ad un trapezio, volteggia con il sorriso sulle labbra. Tutto quello che fa sembra che stia accadendo così, spontaneamente, senza sforzo. L'acrobata sfida le leggi della fisica per evocare nella mente dello spettatore emozioni e sensazioni forti: leggerezza, armonia, libertà, vitalità. Il compimento perfetto dell'esercizio scatena l'applauso. Se però il pubblico potesse osservare più da vicino l'acrobata al termine dello spettacolo, quando il suo sorriso si è ormai spento, vedrebbe chiaramente su quel corpo atletico i segni lasciati dal sudore, dalla fatica, dall'esercizio continuo e duro a cui si  sottopone quotidianamente per donare pochi minuti di illusione.  Nulla di spontaneo quindi, ma tutto frutto di applicazione, perseveranza, di errori compiuti più e più volte fino ad eliminarli. Anche nel fotografico ogni lavoro coerente non capita per fortuna, non è il frutto di chissà quale felice ispirazione o di grazia miracolosa. Ci vuole tantissimo lavoro per recuperare l'illusione della spontaneità, dell'innocenza infantile. Tanti errori nelle procedure, ché sempre di performance si tratta come per l'acrobata, da limare uno dopo l'altro fino a farli scomparire tutti, o quasi. A completare l'opera, il sorriso non va dimenticato. Suggella un lavoro ben fatto e lo rende apparentemente semplice come bere un bicchier d'acqua agli occhi di chi si fa, o vuole farsi, ingannare. Il sorriso dell'acrobata.
Share |
Profughi di Emilio Tadini
dal 27 febbraio al 20 aprile 2019 a SPAZIO TADINI CASA MUSEO una grande mostra dedicata a "PROF...
Slightly Altered // SYNCHRODOGS
Office Project Room è lieta di annunciare la mostra personale dei Synchrodogs, duo di artisti...
Ando Gilardi reporter. Italia 1950-1962
Proseguendo quanto relazionato da queste pagine poco più di un anno fa, a proposito dell...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
23 Marzo 2019         a Milano   (Milano)
Con Enzo Dal Verme e Tommaso Basilio. Due giorni concentrati su come gestire rapidamente ed efficace..[continua]
30 Marzo 2019         a varie città   (Roma)
progetti Cities 5 ..[continua]
18 Aprile 2019         a ERITREA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
erminio annunzi italy national geographic bianco e nero School fabbrica del vapore piemonte Adobe photography travel file pellicola Parallelozero multiblitz fine art glamour
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13768 Utenti Registrati + 12893 Iscritti alla Newsletter
6733 News Inserite - 1801 Articoli Inseriti
2807 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate