Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

Paratissimevolmente
Autore: Fulvio Bortolozzo - Pubblicato il 08/11/15 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2483 volte

Share |
Una domenica tra ordine e caos, come promette e mantiene Paratissima 11. Il tutto però condito da una piacevolezza ben orchestrata dagli organizzatori. Intendiamoci, niente di paragonabile con le altre fiere d'arte contemporanea di questi sovrabbondanti giorni torinesi. Qui possiamo parlare di "animazione artistica" in senso ampio. C'è di tutto per tutti. Un vero suk dell'artistico.
Il primo dato positivo da segnalare è proprio la capacità degli organizzatori di accogliere il pubblico con gentilezza, efficienza, disponibilità e cortesia. Gli spazi poi sono stati molto ben distribuiti e contribuiscono non poco alla riuscita dell'evento.

Per la prima volta quest'anno Paratissima si svolge nel salone Giovanni Agnelli del Torino Esposizioni. Un luogo che ancora oggi trovo incantevole, pur avendoci messo i piedi fin dalla più tenera età.
Come pochi altri è talmente arioso e luminoso da far dimenticare di essere al chiuso. Se poi, come oggi, fuori c'è una giornata di sole splendente, ecco che il salone emana la più intensa luminosità di cui è capace. Fu davvero geniale l'intuizione dell'ing. Nervi. Spero per questo diventi sede permanente di Paratissima invece di tornare al colpevole abbandono a cui lo condanna il comune di Torino, insieme a quell'altra perla del Palazzo del Lavoro, o anche il gioiellino dell'ex Borsa Valori. In comune investono, il meno possibile, in arte contemporanea, però lasciano alla distruzione vandalica fior di architetture moderne.

Ma torniamo a Paratissima. Per una famiglia, e ce n'erano molte con un bello sciamare di bimbi, l'occasione è davvero ottima per passare del buon tempo divertendosi, ma non in modo banale. In questo senso, mescolare pittura, scultura, installazioni, performance, artigianato di qualità, musica, danza, fotografia e, perché no, patate ripiene, gelati e buon caffè, è stata una scelta azzeccata.

A dare tono alla manifestazione sono però le presenze di gallerie, associazioni e istituti del mondo artistico. Grazie a loro si vedono opere selezionate e di qualità. Quando invece si passa ai settori dove chiunque può esporre, ecco che arriva il caos o meglio, la fiera delle vanità. Artisti si può essere o anche solo sentirsi. Vestirsi in un modo diverso dal solito, esporre, partecipare agli eventi è pur sempre uno stile di vita che attrae molto. Che poi da questo emerga anche davvero dell'arte è solo una delle probabilità e nemmeno la più frequente. Comunque facendo un po' di slalom, pezzi buoni se ne incontrano.

Tra quelli che porto via con piacere, certamente ci sono le opere fotografiche di Phillip Toledano, arrivate dal festival Cortona On The Move e tre grandi Basilico dalla sua serie su Beirut. Giusto per citare solo un paio di esempi.

Non penso comunque che Paratissima abbia qualcosa a che fare con Artissima, se mai l'ha avuto. Per questo motivo potrebbe anche essere fatta in un periodo dell'anno meno denso di appuntamenti e magari protrarsi anche di più nel tempo. Il suo pubblico, molto torinese, penso che lo abbia già  e che lo possa anche aumentare senza problemi.
Share |
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
09 Ottobre 2020         a Città di Castello   (Perugia)
WORKSHOP FOTOGRAFIA COLLODIO UMIDO + CARTA SALATA A CITTÀ DI CASTELLO, VALTIBERINA, UMBRIA, 9..[continua]
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
sardegna HDR contest onnik matera premio solitudine fotografico corso fotografia analogica obiettivo reporter gigliola foschi personale campagna erminio annunzi asta
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13892 Utenti Registrati + 23311 Iscritti alla Newsletter
6878 News Inserite - 1838 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate