Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

I personaggi di Villa, familiari e unici
Autore: STUDIO GRAZIANO VILLA - Pubblicato il 31/07/16 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2353 volte

Share |

dal “CORRIERE della SERA” del 23 Settembre 2007

YACHT CLUB MILANO - In mostra 40 Ritratti dell’artista genovese, da Romiti a Gregotti, da Sgarbi a Missoni.

“Un Grande spazio multifunzionale dedicato a chi ama il mare, e i Milanesi sono degli amanti appassionati, apre le porte anche alla Fotografia che fa sognare……..sulla terra ferma.

Allo Yacht Club Milano, GRAZIANO VILLA espone “…Navigando…attraverso oceani diversi…”, 40 Ritratti in B/N e colore, realizzati in 20 anni di lavoro. Di origine genovese, Villa ha iniziato il proprio percorso con il fotogiornalismo per poi occuparsi di moda e still-life.

Sono personaggi dell’industria, della finanza, della cultura che hanno influenzato sul nostro modo di essere e vivere. Ad esempio, i designer Enzo Mari, Ettore Sottsass e Marco Zanuso sono “presenti” nelle nostre case con i loro oggetti; così il panorama metropolitano nel quale ci muoviamo, sfrecciando su una fiammeggiante, e ipotetica, Ferrari firmata Pininfarina, è siglato dal gusto di Vittorio Gregotti e Philip Stark; ci vestiamo, o vorremmo vestirci, di Missoni e Loro Piana e, sempre nel cassetto più remoto dei desideri, Bulgari impera. E il fascino e la bellezza si chiamano Marella Agnelli. Non è così scontato restituire la personalità di un individuo in un ritratto, riuscire a rispondere alla domanda: che cosa ha distinto proprio lei (a dire il vero, solo tre le donne e due “al seguito” di celebri mariti) o lui fra tutti gli altri? GRAZIANO VILLA ha reso i suoi soggetti molto vicini a noi, come se li incontrassimo in un rapporto consueto, e, nel frattempo, ha colto l’aurea di unicità che li distingue”.

Giuliana Scimé

Giuliana Scimé è una delle più conosciute e autorevoli storiche e critiche della fotografia. Collabora con riviste italiane e straniere, nonché con il “Corriere della Sera”. E' docente di Storia della Fotografia all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

 

Share |
Ando Gilardi reporter. Italia 1950-1962
Proseguendo quanto relazionato da queste pagine poco più di un anno fa, a proposito dell...
Profughi di Emilio Tadini
dal 27 febbraio al 20 aprile 2019 a SPAZIO TADINI CASA MUSEO una grande mostra dedicata a "PROF...
Slightly Altered // SYNCHRODOGS
Office Project Room è lieta di annunciare la mostra personale dei Synchrodogs, duo di artisti...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
23 Marzo 2019         a Milano   (Milano)
Con Enzo Dal Verme e Tommaso Basilio. Due giorni concentrati su come gestire rapidamente ed efficace..[continua]
30 Marzo 2019         a varie città   (Roma)
progetti Cities 5 ..[continua]
18 Aprile 2019         a ERITREA   (Lecco)
workshop fotografico dedicato alla fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]

  Popular Tags  
reflex Gianni Berengo Gardin Color digitale software IED giovani ombre Ritratti intervista design giornalismo ten collection luce notte concorsi
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13768 Utenti Registrati + 12892 Iscritti alla Newsletter
6733 News Inserite - 1801 Articoli Inseriti
2807 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate