Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Fotografia & Dintorni » Scheda Articolo

Festival di Fotografia nel Mondo
Autore: Un Altro Sguardo - Pubblicato il 10/07/09 - Categoria Fotografia & Dintorni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3111 volte

Share |


I Festival di fotografia nel mondo stanno proliferando come funghi da qualche anno a questa parte, segno evidente che sta succedendo qualcosa.

Visto che in generale i festival servono per arricchirsi solo a pochissimi, tra le cause di questa crescita diverse sicuramente una grande passione unita a interessi di carattere culturale, artistico, tecnico e professionale.

Inoltre vi è una grande richiesta, da parte di chi opera con la fotografia, di spazi per esprimersi.

I festival di fotografia sono un’occasione di scambio culturale utile alla formazione di nuove idee e al consolidarsi di relazioni, spesso di carattere internazionale, strategiche per il periodo storico che stiamo vivendo.

I Festival che ho avuto occasione di avvicinare di recente sono Paris Photo e il Mois de la Photo, FotoRio e Parati (Brasile). Ho inoltre avuto occasione di stabilire un programma di scambi con Elda Harrington, titolare e direttrice di una delle più rinomate scuole di fotografia del Sud America la quale organizza il Festival d’Argentina.

Un altro festival, considerato il maggiore e un po’ il caposcuola per tutti gli altri, è quello di Houston.

Proprio quest’ultimo, in collaborazione con Buenos Aires, FotoRio e Paris Photo, si è fatto promotore già da tempo del Festival of Lights che ne raggruppa oltre ventiquattro nel mondo e del quale a breve entrerà a far parte anche il nostro di Torino.

Dunque molte possibilità di scambio e di relazione a livello internazionale, un’occasione sicuramente da non perdere.

Paris Photo e il Mois de la Photo si intersecano ogni due anni. Il Mois de la Photo coinvolge numerose gallerie e sembra essere in leggero ribasso rispetto a Paris Photo una gigantesca fiera di gallerie di tutto il mondo, supportata da incontri tecnici e professionali. Un appuntamento imperdibile oltre ad essere una kermesse di proporzioni miliardarie.

FotoRio, oggi alla sua quarta edizione biennale, presenta un vasto calendario di mostre personali e collettive. Eventi e incontri tra il pubblico professionale e di appassionati ed esperti ai massimi livelli nel mondo. Forte la relazione con Parigi. L’asse tra Milton Guran, capo di FotoRio, e personaggi come Jean Luc Monterosso, capo della Maison de la Photographie di Parigi, è ormai largamente consolidato.

FotoRio é un festival con peculiarità forti e molto sudamericane. Grande interesse per i temi sociali, moltissime le mostre di lavori volti a valorizzare la geografia umana, i diritti umani, il territorio, i viaggi.

Una sezione molto ampia dove vengono presentati workshop e laboratori di Inclusão Visual, realizzati in tutto il Brasile e in tutto il mondo e volti a condividere il piacere della realizzazione e dell’utilizzo dell’immagine con fasce di popolazione, spesso bambini, con poche possibilità tecniche e finanziarie, ma molto da dire e da raccontare. Noi vi abbiamo partecipato nel 2007 con il nostro progetto unaltrosguardo che mette in condizioni bambini di ogni parte del mondo di fotografare istintivamente e senza freni e di realizzare con le loro foto libri, mostre e proiezioni.

La lettura dei Portfolio mette in contatto galleristi, curatori, photoeditor, collezionisti, fotoreporter, artisti, principianti e consumati professionisti. A Rio tutto questo avviene con grande naturalezza, sempre all’interno di scenari sorprendentemente pittoreschi dove è molto facile incontrare e avviare relazioni con fotografi tra i più accreditati del mondo.

Parati propone un discorso diverso in un contesto territorialmente più limitato (Parati è uno splendido villaggio coloniale sul mare a circa 300 km a sud di Rio). Poche le mostre, ma molti gli incontri e le proiezioni di immagini presentate personalmente da grandi maestri della fotografia mondiale.

In un simile contesto come si inserisce il nostro neonato Turin Photo Festival?

In primo luogo senza nessuna pretesa visto che lo facciamo soprattutto per divertirci. Stiamo cercando di affiancare a una grande cura nell’organizzazione una buona dose di istinto. Cerchiamo di creare un ambiente informale e dinamico e al tempo stesso di creare partnership con persone e organizzazioni di rilievo, come La Stampa web per il concorso che coinvolge il grande pubblico.

Sta prendendo forma uno spazio variamente articolato sul territorio di Torino e alcuni comuni limitrofi dove diamo la possibilità a molti di esporre, proiettare i propri lavori, presentare i propri portfolio.

Ospitiamo artisti e reporter emergenti accanto a nomi molto affermati. Creiamo una proposta italiana fortemente aperta agli scambi con gli altri festival internazionali.

Vorremmo proporre un approccio alla fotografia informale, senza pregiudizi e soprattutto molto orientato allo scambio di informazioni culturali e sull’immagine, con in piú una sezione dedicata ai viaggi culturali verso le aree coinvolte.

Mauro Villone

Foto: Lettura Portfolio a FotoRio

Share |
Photo Days Tour
“Generazioni”, “Patriarcato di Aquileia” e “Staying Home Together&rdqu...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
24 Ottobre 2020         a Aprilia   (Latina)
L’erotismo in Fotografia visto dall'occhio di una delle più note fotografe di ritratto contemporaneo..[continua]
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
arti visive Fujifilm NAPOLI workshop fotografia bari Amsterdam 2010 2009 HDR ambiente firenze paesaggi cavalli cina Spazio bandi
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13893 Utenti Registrati + 23712 Iscritti alla Newsletter
6885 News Inserite - 1839 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate