Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Fotografia & Dintorni » Scheda Articolo

Fotografia in movimento
Autore: mimmo torrese - Pubblicato il 05/11/09 - Categoria Fotografia & Dintorni
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2861 volte

Share |

Video e fotografia sembrano destinati sempre più a divenire una cosa sola. I due principali produttori di macchine fotografiche per uso professionale, Canon e Nikon hanno già da tempo imboccato questa strada. Partito come gadget per le compattine, la possibilità di eseguire filmati è stata estesa anche alle reflex più blasonate. Il mondo della fotografia professionale italiano si è diviso di fronte a questa “contaminazione”, con fautori e detrattori.

Bisogna comunque dire, che almeno dal punto di vista tecnico, i filmati ottenibili sono di ottima qualità tanto che alcuni filmaker lo hanno tranquillamente ammesso. Tra le cose positive altre alla qualità, c’è anche il ridotto ingombro che consente di effettuare riprese senza caricarsi del peso e delle dimensioni di una videocamera. Altro punto a favore, è l’utilizzo di memorie a stato solido simili a quelle usate per immagazzinare le foto. Per completare la possibilità di utilizzare tutta la gamma di ottiche disponibili. Dall’altro canto però, bisogna dire che alcuni modelli soffrono in caso di movimento, riducendo la massima qualità solo a macchina ferma. In determinate riprese e in presenza di alcuni sensori  poi, le linee dritte verticali possono subire delle distorsioni. Ma l’handicap peggiore è dato dall’ergonomia  delle reflex  che è stato studiato per le riprese fotografiche, e che per riprendere immagini in movimento non è proprio l’ideale.

A questo alcuni costruttori indipendenti hanno risposto con dei supporti addizionali che permettono di impugnare meglio la fotocamera comprensivi di mirino da applicare sul display lcd posteriore. Ma al di la di questi problemi, sicuramente migliorabili nelle nuove produzioni, la strada è aperta. A fotografi moderni viene richiesto di essere multimediali, e queste nuove reflex sono la prima risposta da parte delle case costruttrici.

 

Mimmo Torrese

Share |
CITIES STORY
“Fotografare è una maniera di vivere. Ma importante è la vita, non la fotografia...
Iscrizioni aperte a URBAN Photo Awards 2021!
Bruce Gilden presidente della giuria In palio un montepremi del valore di 23.000 € e mostre al...
TRAVEL TALES AWARD
In un momento storico in cui  i Fotografi hanno dovuto forzatamente chiudere le valigie in cant...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
tempo workshop fotografico Bellezza alberi fotoleggendo arte contemporanea comunicazione salento officine fotografiche fine art Ritratti premio contemporanea manicomio strada multimedia
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13930 Utenti Registrati + 29980 Iscritti alla Newsletter
6882 News Inserite - 1849 Articoli Inseriti
2814 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate