Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Tutorial » Scheda Articolo

Pulizia sensori Reflex digitali
Autore: Image Consult srl - Pubblicato il 11/01/10 - Categoria Tutorial
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 10925 volte

Share |

Per poter ottenere ottimi risultati dall’intervento di pulizia dei sensore CCD delle fotocamere Reflex, è bene osservare alcuni accorgimenti. A volte può apparire superfluo osservare con attenzione alcuni passaggi ma sono proprio i piccoli accorgimenti che fanno la differenza epermettono di ottenere ottimi risultati.
Ecco alcuni suggerimenti per pulire il sensore della vostra fotocamera o del vostro dorso con il
Kit Green Clean per sensori formato ridotto o per formato pieno.


Prima di iniziare:Leggete attentamente le istruzioni per la pulizia dei CCD eleggete anche le indicazioni e i consigli dati dal costruttore della fotocamera. E’ importante assicurarsi che l’ambiente in cui stateoperando sia pulito e luminoso. Se effettuate la pulizia dei sensori CCD in unambiente in cui circolano polveri o particelle aeree non riuscirete a pulireadeguatamente la vostra fotocamera. Anzi, potreste anche rischiare diaggiungere ulteriori impurità a quelle già presenti sul vostro sensore.

Inoltre un ambiente ben illuminato vi permette di notare eventuali aloni o macchie che possono presentarsi sul CCD.
Quando aprite la bomboletta spray osservate le istruzioni di sicurezza riportate.
Aprite l’imballo poco prima dell’utilizzo perevitare che il contenuto si deteriori o si asciughi.

Uso delle Cannule monouso in confezioni sterili - PICK-UP:
Aprire la confezione sterile e prelevare la cannula senza toccare l’invaso a tromboncino. Collegare la cannula PICK-UP con il tubo flessibile MINI VAC.
Posizionare la bomboletta di gas propellente e il contenitore per la polvere in modo tale che durante il lavoro di pulizia il gas in uscita NON possa essere ostacolato e soprattutto non INALATO in modo diretto.

Uso del doppio sacchetto WET & DRY:
da utilizzare DOPO aver effettuato l’aspirazione con la cannula PICK-UP. Usare solo in caso di necessità per eliminare le impurità dal sensore.

Uso della spugna WET FOAM SWAB:
Questa spugna imbevuta permette di scioglie lo sporco. Dopo aver passato la spugna, asportare lo sporco residuo sciolto nel liquido utilizzando il DRY SWEEPER. Iniziate la pulizia dagli angoli esterni del sensore spostandosi verso l'interno e pulendo per ultimo la parte centrale del sensore CCD.

Aspirare la polvere a brevi scatti dal sensore e pulire, sempre a brevi scatti, l’intero specchio della vostra macchina fotografica per evitare trasferimenti di polvere.
Effettuare un’aspirazione di lunga durata consuma inutilmente molto gas e fa raffreddare la bomboletta, con conseguente riduzione della pressione.


Kit Green Clean per sensori formato ridotto

Kit Green Clean per sensori formato pieno

Share |
TRAVEL TALES AWARD
In un momento storico in cui  i Fotografi hanno dovuto forzatamente chiudere le valigie in cant...
Iscrizioni aperte a URBAN Photo Awards 2021!
Bruce Gilden presidente della giuria In palio un montepremi del valore di 23.000 € e mostre al...
CITIES STORY
“Fotografare è una maniera di vivere. Ma importante è la vita, non la fotografia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
mirrorless libro mostra fotografica erminio annunzi fotografia naturalistica strada india creatività Polaroid concorso fotografico guerra brescia corso di fotografia fotografa concorsi
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13930 Utenti Registrati + 30022 Iscritti alla Newsletter
6883 News Inserite - 1849 Articoli Inseriti
2816 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate