Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP   www.esta-usa-visto.it/              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Mostre » Scheda Articolo

Renato D'Agostin
Autore: VisionQuesT 4rosso contemporary photography - Pubblicato il 27/04/11 - Categoria Mostre
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3590 volte

Share |
Mostra Personale 

Renato D’Agostin

“Tokyo Untitled”

Inaugurazione:  
   giovedì 5 maggio  2011 dalle 18.30 alle 21.00
Periodo:              6 maggio- 11 giugno 2011
Sede:                  VISIONQUEST gallery Piazza Invrea 4 r, 16123 Genova
                           +39 010 2468771  +39 339 7534993
Orario:                dal mercoledì al sabato 15.30 – 19.30 e su appuntamento (tel. +39 3397534993)
Sito web:             www.visionquest.it
Informazioni e-mail:   info@visionquest.it
    
Il fotografo sarà presente all'inaugurazione

Dopo New York, Parigi, Tokyo e Milano  verrà presentato a Genova in occasione della mostra,  il libro “Tokyo Untitled” con le postfazioni di Ralph Gibson e Eikoh Hosoe.

Torna a Genova dopo due anni Renato D’Agostin con la personale “Tokyo Untitled” .
In una Tokyo in bianco e nero dove l’uomo e la vita quotidiana sono visti attraverso gli scorci creati dalle architetture, dove la geometria degli spazi detta il ritmo delle fotografie, D’Agostin elimina gli elementi riconoscibili della metropoli e guida lo  spettatore in un’atmosfera surreale, lontana dagli stereotipi.

“Tokyo Untitled evoca le atmosfere di una Tokyo che appartiene al passato. Mi è difficile credere che le fotografie di Renato D’Agostin siano state scattate di recente…tuttavia quella ritratta da Renato è la Tokyo di oggi.”
Eikoh Hosoe

Tokyo Untitled è un nome perfetto per indicare un luogo della mente. Un luogo cui si può accedere soltanto attraverso gli occhi; un luogo della vista. C’è chi sostiene che Tokyo sia la città più popolata del mondo, con circa 28.000.000 di abitanti. Nasce da qui l’esigenza di erigere un muro nella mente, per creare un luogo dove ritrovare un po’ di privacy. Nella mia mente questo muro diventa un vasto schermo su cui scorrono queste poche decine di foto, scattate in un luogo che continua a trasformarsi e modellarsi persino mentre leggete queste parole. Non smetterà mai di espandersi o contrarsi, seguendo un disegno proprio. Altre città sono immense a modo loro. San Paolo o New York, tutte hanno un loro senso delle proporzioni. Ma Tokyo è immensa perché Senza Titolo. Queste immagini sono sprazzi inafferrabili di un’inconcepibile densità urbana. Sprazzi talmente evanescenti da doverli misurare in frazioni di luce, microscopici istanti di DNA, strappati nel tempo all’immensa archeologia di una vera metropoli. Come tutto ciò che è effimero, queste fotografie sono mere sinapsi di un luogo in cui ogni passante porta con sé la propria bussola segreta, da cui si lascia trasportare nello spazio e nel tempo, alla ricerca del suo vero Nord, partendo dalla culla stessa dell’Est. Tutti sanno che gli italiani sono grandi esploratori. Ma questo italiano si è forse spinto al di là delle sue stesse aspettative, direttamente dentro la luce di una città affascinante e surreale, che non è un prodotto della fantascienza ma piuttosto della scienza dei fatti.”
Ralph Gibson - (nell’oceano) – 26 luglio 2009


Scheda tecnica:  

Stampe ai sali d’argento eseguite dal fotografo
cm 30 x cm 40 edizioni di 25
cm 40 x cm 50 edizioni di 10


Biografia

Renato D'Agostin nasce nel 1983 e inizia la carriera di fotografo a Venezia nel 2001. Nonostante il suo primo amore verso il “realismo” della fotografia legata ai grandi maestri del ‘900 (quali Bresson, Klein), nel tempo accresce la sua curiosità nel catturare situazioni di vita particolari, al limite del reale e del “visibile”. Con lo stesso “occhio fotografico” nel 2011 inizia un viaggio attraverso le capitali dell’Europa occidentale e rimane affascinato dalla città di Parigi.
Tornato in Italia frequenta l’Istituto Italiano di Fotografia a Milano e inizia a collaborare con lo studio di produzione Maison Sabbatini.
Nel 2005 si trasferisce a New York dove frequenta il corso di Fine Print all’International Center of Photography, nel 2006 diventa assistente di Ralph Gibson.
Nel 2007 presenta “Metropolis “ alla Leica gallery di New York  seguita da altre gallerie negli Stati Uniti e in Europa. Nello stesso anno inizia il suo percorso dedicato alla cultura giapponese.  Nel 2009 presenta il libro “Tokyo Untitled”, con postfazioni di Eikoh Hosoe e Ralph Gibson. Il libro e la mostra sono stati presentati alla Galerie Foto 4 (Parigi), Leica Ginza Salon (Tokyo), Leica Gallery (New York), e FORMA Centro Internazionale di Fotografia (Milano).

In collaborazione con mc2gallery
Share |
URBAN 2020 Photo Awards
Al via URBAN 2020 Photo Awards! In giuria Alex Webb e Rebecca Norris Web Sono ufficialmente le is...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
2° Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, l’associazione Corigliano p...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
18 Luglio 2020         a KIRGHIZISTAN   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel Pamir Reportage, paesaggio, str..[continua]

  Popular Tags  
Amsterdam sociale modella selezione solidarietà berlino ombre LETTURE PORTFOLIO fiera fine art sala posa Letteratura vita pittura pinhole vacanze
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13892 Utenti Registrati + 19294 Iscritti alla Newsletter
6867 News Inserite - 1841 Articoli Inseriti
2808 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate