Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Fotografi » Sud » Scheda personale di: Carla Cantore

Carla Cantore
Matera - Matera - Basilicata
Classe utente: Fotografo
Carla Cantore, nata nel 1972 a Matera dove vive e lavora. Ha iniziato ad occuparsi di fotografia nell’ultimo decennio, collaborando inizialmente con l’ARCI di Bari per il Report di Ricerca sui disagi adolescenziali e sulla questione dei rifugiati politici. L’interesse è così forte che decide di frequentare workshop di fotografia sociale e di denuncia, reportage, ritratto e fotografia concettuale. Ha partecipato al workshop di Cristina Nuñez “Il metodo The Self-Portrait Experience”. Continua la sua formazione con corsi di composizione e percezione visiva con diversi fotografi riconosciuti a livello internazionale. Presso il Politecnico di Bari, Dipartimento di Architettura sezione fotografia segue il corso/seminario sul tema “La ricerca di senso nelle immagini” condotto da Mario Cresci - Docente di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano).
Workshop “La percezione della rappresentazione” tenutosi da Olivo Barbieri - fotografo e Luca Panaro – docente di Storia della Critica Fotografica all’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano).
Attualmente è iscritta al Corso di formazione triennale in Arte Terapia orientamento Arti visive/foto/video di Roma, diretto dal Prof. Oliviero Rossi. Tale preparazione conduce a concretizzare laboratori di crescita personale realizzando una specifica modalità partecipativa, rivolto a chi necessita di percorsi terapeutici rivolti a coloro che vivono problematiche esistenziali.
Partecipa attivamente a progetti dell’International Collective of photographers – Echiquier, composto da 70 fotografi di 34 nazioni che utilizzano la loro fotografia, per campagne di promozione sociale aiutando persone con gravi disabilità psico-fisiche attraverso progetti sociali.
Realizzazione del progetto MIRRORLESS – senza specchio, con la relativa pubblicazione del volume fotografico.
L' Accademia Internazionale della Luce l'ha nominata socio onorario.


Carla Cantore was born in 1972 in Matera where she currently lives and works. She started working with photography a decade ago, while collaborating with the ARCI Bari for the Research Report on youth issues and political refugees matters. She became so involved that she decided to attend workshops on social and denunciation photography, photo features, portrait and conceptual photography. She took part in the Cristina Nunez workshop on “The Method - The Self-Portrait Experience®”. Carla subsequently pursued her training with courses in composition and visual perception held by internationally recognized photographers. She attended the course/seminar on “Searching for a meaning through images” led by Mario Cresci - professor of photography at the Brera Academy of Fine Arts (Milan)- held at the Bari Polytechnic, Architecture Department, Photography section.
She then attends the workshop on “The perception of representation” held by Olivo Barbieri, photographer, and Luca Panaro, professor of History of Photography Critique at the Brera Academy of Fine Arts (Milan). She is currently enrolled in a three-year training course in Art Therapy specializing in Visual arts / photos / videos in Rome, run by professor Oliviero Rossi. This training has led her to attend personal growth workshops run with a specific method of active involvement in the therapeutic process, aimed at people undergoing existential issues.
Carla has actively taken part in projects run by the International Collective of photographers – Échiquier, comprising 70 photographers from 34 countries who use their photography for public awareness campaigns, helping people with severe psychophysical disabilities through social projects. After fulfilling her MIRRORLESS project she published a photographic book about it.
The Accademia Internazionale della Luce named her an honorary member.






Questa pagina è stata visitata 1392 volte
Galleria personale:
Aurora Family antiques Leggerezza    

Ultime News pubblicate:

  1. MIRRORLESS, Guardami, io esisto

 
 

Progetti pubblicati:

  1. MIRRORLESS - Senza specchio (progetto)
  2. Family antiques (progetto)
  3. Materia (progetto)
  4. Sguardi (progetto)

Commenti:
18/08/14 16:03
Image Studio scrive:
Grandissima storia, aspettiamo i tuoi scatti!
1 pagina: 1
PHOTOCHINA: COMPERARE ACCESSORI FOTOGRAFICI A BASSO PREZZO
Io ci sono cascato più di una volta. Li guardo su amazon o su wish, bellissimi, quasi irreali...
Mostra di giovane arte contemporanea 9-18 Maggio, Palazzo Forcella-De Seta, Palermo, Sicilia
L’Associazione culturale MostraMed in collaborazione con ANCE Open Palermo ha il piacere di co...
KromArt - fotografia e non solo
COMUNICATO STAMPA KromArt - fotografia e non solo…  Roma 8 – 11 giugno 2017 ...
Dal 9 Giugno > Corso di Fashion Photography (Deaphoto-Firenze)
Dal 9 Giugno > Corso di Fashion Photography Preiscrizioni fino al 25 Maggio! Sono apert...
URBAN 2017 Photo Awards, chiusura iscrizioni posticipata al 12 giugno
La chiusura delle iscrizioni al concorso fotografico URBAN Photo Awards è stata posticipata alle 23....
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
28 Giugno 2017         a Siena   (Siena)
06 Luglio 2017         a Provenza   (Agrigento)
La Provenza, con i suoi splendidi ed infiniti campi di lavanda, i suoi pittoreschi borghi, i colorat..[continua]

  Popular Tags  
officine fotografiche fotografia europea fotografia analogica Colori bortolozzo manfrotto storytelling LETTURE PORTFOLIO installazione tau visual micamera tradizione fotografia contemporanea genova spettacolo roberto mutti
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13432 Utenti Registrati + 9504 Iscritti alla Newsletter
6366 News Inserite - 1733 Articoli Inseriti
2750 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate