Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Fotografi » Centro » Scheda personale di: padphoto

padphoto
Nettuno - Roma - Lazio
Classe utente: Fotografo
Originario di Priverno (LT), dove è nato il 28 giugno 1975, Paolo Del Frate si affaccia per la prima volta al mondo della fotografia, iniziando a collaborare con il suo insegnante del corso base di fotografia, il quale ravvisando nel ragazzo una spiccata attitudine all'apprendimento delle diverse tecniche fotografiche, lo incoraggia a proseguire. Comincia così a praticare "l'arte dell'immagine", con crescente entusiasmo e con appassionata dedizione, dimostrando subito una particolare sensibilità visiva.
Nei primi anni '90, matura le sue prime esperienze in camera oscura, (dove ha modo di esercitarsi nelle varie tecniche dello sviluppo e della stampa) e realizza i primi lavori "en plein aire".
L'aprile del 1996 segna il suo primo, importante esordio in pubblico . Proprio a Priverno, in occasione di una personale dal titolo "Giovani, particolari di una storia"; un percorso per immagini attraverso la complessa e variegata realtà del mondo giovanile, rivela tutto il suo talento di acuto osservatore, cogliendone, nelle diverse sfaccettature e particolare sensibilità, i fermenti e le inquietudini che lo animano.
Nel 1997, presso il circolo culturale "James Joyce", a Roma, si allestisce una sua mostra fotografica, dove si fa apprezzare, oltre che per la notevole padronanza delle diverse tecniche, soprattutto per l'originalità interpretativa: attimi di vita, personaggi luoghi situazioni colti ora nella più spontanea autenticità, ora cristallizzati in una insolita dimensione dell'essere, ne fanno interpreti ideali di una narrazione introspettiva, e per certi versi onirica, intrisa di una poeticità senza tempo, che sfugge ad ogni tentativo di razionalizzazione.
In molte sue opere in, particolare nelle rappresentazioni di esterni, la realtà oggettiva, sembra cedere il passo al ricordo di una presenza che non c'è più, ma di cui si percepiscono invisibilmente le tracce; la persistenza di una memoria nostalgicamente evocata, in un insieme, che si fa d'improvviso presente immutabile. Il tema della "presenza-assenza " costituirà il filo conduttore, " l'io narrante" di buona parte della sua produzione.
Nondimeno, nelle immagini d'interni, di notevole suggestione, in cui talvolta, l'obiettivo sembra indugiare più sulle penombre che sulle luci, la figura femminile, archetipo costante del suo immaginario, nella sua morbida plasticità, nella sua insondabile enigmaticità, campeggia sinuosa e insieme schiva, in una continua esasperazione dei piani visivi, in un atmosfera di dissimulata malinconia , che conferisce all'insieme compositivo, una connotazione quasi metafisica. Figure che nel loro essere "a parte", esprimono, attraverso movimenti inusuali, la verità e la passione della vita. in un mondo sognante.
Il suo percorso creativo, caratterizzato anche da continue sperimentazioni, denota una personalità composita ed affascinante, e uno stile, che, pur nella continua ricerca di nuove modalità espressive, rimane fedele ad un linguaggio "intimistico", ricco di contenuti simbolici.
Ultime referenze ricevute:
Yuliana (Professionale)
Questa pagina è stata visitata 4744 volte
Galleria personale:
Da: Da: Da: Da: Da: Da:
Da: Da: Da: Da: Da: Da:
  
 

Progetti pubblicati:

  1. Bucolico (progetto)

Commenti:
11/03/09 11:30
Splendide foto.. Ciao Paolo
02/11/08 11:57
Hedy scrive:
anche se non ho ancora avuto il piacere di lavorare con te, ti ho conosciuto, sei una bellissima persona e.. come fotografo.. parlano le foto, splendide!
bacii hedy
16/10/08 19:12
ambra scrive:
sei bravissimo,complimenti!
1 pagina: 1
progetto scarfes
Aiutami con 15€ a finanziare la stampa di una fanzine con il mio reportage sull'autolesioni...
Va Tutto bene Mostra Fotografica di Andrea Simeone
A 20 mm da te, Rohingya, Not to be forgotten, This is my home, The Path, Sleeping After Ebola, sono ...
Trieste Photo Days anticipazioni
Si preannuncia ricca di contenuti l’edizione 2019 di Trieste Photo Days, festival internaziona...
Semplicemente Fotografare Live
Negli ultimi due weekend di settembre 2019 torna Semplicemente Fotografare Live: oltre sessanta most...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
08 Settembre 2019         a VIETNAM   (Lecco)
Viaggio fotografico & workshop fotografia di reportage I partecipanti lavoreranno a ideazione, s..[continua]
16 Novembre 2019         a Trieste   (Trieste)
Per le iscrizioni al workshop della giornata di due giorni compresa sessione in studio compilare il..[continua]

  Popular Tags  
manicomio book Claudia Rocchini FineArt campagna B&W casa Instagram csfadams stampa fine art riflessi vernissage micamera art marco carulli fotografia contemporanea
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13818 Utenti Registrati + 14208 Iscritti alla Newsletter
6779 News Inserite - 1821 Articoli Inseriti
2807 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate