Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Fotografi » Nord » Scheda personale di: roberto cavalli

roberto cavalli
leno - Brescia - Lombardia
Classe utente: Fotografo
Rappresentare il mondo fuori dalla mia porta nella sua quotidianità: questo è lo scopo che intendo perseguire con il progetto fotografico intitolato A NEW START.
Il punto di osservazione è il mondo esterno, teatro in cui hanno luogo ogni giorno le diverse manifestazioni dell’uomo, intese sia come dinamiche sociali sia come opere tangibili, sia come azioni.
Il viaggio è l’habitat in cui questi fenomeni interagiscono maggiormente: ecco perché rappresenta a mio parere il luogo ideale per intraprendere questa ricerca.
Voglio mostrare la quotidianità: di persone, di luoghi, di vite.

PICTURES FROM THE DAILY: il soggetto sarà la gente nella sua quotidianità. Gente in metropolitana, nelle piazze, per le strade. Gente che osserva, parla, litiga, vive. È il mondo umano nelle sue dinamiche apparentemente più banali: quelle di tutti i giorni.

LE MIE ARCHITETTURE: il soggetto è la metropoli, rappresentata in particolare da scorci e dettagli di opere architettoniche. Palazzi, edifici, costruzioni, ma anche semafori, cartelli, insegne. È il mondo delle architetture costruite dall’uomo che ogni giorno ci accompagnano, ci circondano, ci contengono. È la quotidianità delle forme intorno a noi.

SPLENDEUR TERREUR: Città come posto ideale per vivere oppure luogo da cui scappare? Edifici da dodicimila abitanti o contenitori per la sopravvivenza? Esseri umani alla Truffaut oppure di settima generazione alla Matrix? SPLENDORE TERRORE, a noi la scelta.


Penso davvero che non basti una vita intera per vedere tutto quello che esiste, ma un semplice scatto può bastare per capire molto di una vita.
La volontà di conoscere l'esistenza è al primo posto di questo processo di apprendimento.
Bisogna spalancare occhi e orecchie per carpire la vita nelle sue manifestazioni.
E spesso ci si deve scontrare con prospettive diverse, o allargare il proprio orizzonte per riuscire a guardare un pochino più in là.
Serve solo un cuore aperto e sincero; questo chiaramente è rivolto prima di tutto a se stessi.
Ma non è indispensabile vivere esperienze eccezionali per sentirsi bene, per sentirsi sereni, bensì pensare a ogni singolo gesto nostro nel quotidiano come elemento eccezionale nella vita.
Perché questo significa vivere, e io questo ho deciso di fare.


Questa pagina è stata visitata 4905 volte
Galleria personale:
3. AN ORDINARY DAY (everage feb highs) 4. AN ORDINARY DAY (bambi limited time only) 5. AN ORDINARY DAY (piercing & tattoo) 7. AN ORDINARY DAY (best buy) 8. AN ORDINARY DAY (smoke shop tattoo) 7
115 106 119 68 19 49

Ultime News pubblicate:

  1. PROSSIMA EXPO

 
 
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
animali museo maschere ricerca rassegna fiaf identità performance contrasto movimento natura solidarietà fotografa torino smartphone portraits
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13890 Utenti Registrati + 23157 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1840 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate