Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

Environmente Fast Flows
Autore: Donato Maniello - Pubblicato il 08/05/10 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 2569 volte

Share |

DONATO MANIELLO

 

Environment Fast Flows

a cura di Irene Tedesco

 

20 maggio > 18 settembre 2010



Inaugurazione:  giovedì 20 maggio 2010, ore 19:00-22:00

Galleria Overfoto:  vico San Pietro a Maiella 6 - 80138 Napoli

Orari di apertura:  mart-sab, 11:00-13:00/16:00-19:00

Info:  ph/ fax +39 08119578345  mob. +39 3396441341

                                    e.mail:  info@overfoto.it  web site: www.overfoto.it


Comunicato stampa

 

Environment Fast Flows - l’ambiente fluisce velocemente - è un progetto articolato in una serie di venti fotografie e due video realizzati da Donato Maniello.

In Environment Fast Flows è ‘ambiente’ quello umano e quello naturale, è ‘ambiente’ tutto ciò che circonda la persona, protagonista fantasma di tutta la sua produzione. Ruolo importante è dato dalla scansione del tempo che dell'ambiente stabilisce l'evolversi.

Liquidscape e People, primo grande blocco fotografico, di cui si espone una selezione, raccoglie immagini stampate su carta metal e montate su dibond, fondendo la ricerca realizzata da Maniello nel 2008-'09 e condotta tra Europa e Italia, il tutto mixato insieme a riflessioni emergenti dal suo immaginario.

Maniello sperimenta l’attuale linguaggio digitale, filtrando nel processo di postproduzione, le impressioni di una tecnica pittorica nate da una riflessione sul dato compositivo e emozionale.

Con Liquidscape si viaggia dentro scenari urbani realizzati a Napoli, Zurigo e Basilea. Presenza architettonica e umana reagiscono dal loro incontro, fondendosi in una totale simbiosi oppure respingendosi in tempi rapidissimi, manifestando questi fenomeni attraverso le scie energetiche in giallo e blu. Due colori fondamentali perchè materializzazioni simboliche di distinzione temporale. Il prima e il dopo del flusso di energia che scaturisce nell’ambiente circostante. Environment diventa ancor più naturale in Murge e Versus Caelum, due scatti dove si percepisce la consistenza minerale degli elementi naturali, il loro respiro, mentre si annulla ogni confine geografico, sconfinando quasi in un paesaggio americano, dalle desolate highways lanciate dentro una campagna risonante di solitudine.

People è il passaggio successivo, dove aumenta la tecnica sperimentale e l'uso molteplice del colore. Rapidi spot, macchie evanescenti multicolori come materializzazioni di corpi che tramite il loro calore, emettono energie, umori resi visibili attraverso le scie variopinte lasciate al loro passaggio. Tutto è realizzato con un taglio orizzontale, come lo story-board di una pellicola cinematografica dal finale aperto ma mai ripetitivo perchè Maniello

combina all'infinito più scatti della stessa immagine.

 

Completano il progetto Shadows e Liquidscape, due video.

Shadows ha un'ambientazione reale con esiti finali surreali. L'azione si svolge in un luogo pervaso da presenze incostanti, che si proiettano sulla superficie di bugnato della chiesa del Gesù Nuovo a Napoli. La tagliente colonna sonora, coprotagonista insieme alle numerose shadows del video, è stata creata appositamente da Donato Maniello. Liquidscape, riprende il titolo della serie fotografica e si concentra sulla lenta scansione del tempo dando vita a un big bang performativo di un microcosmo umano arricchito da quello meccanico. Se talvolta la città slega i rapporti interpersonali, qui, invece quando si verifica il processo di accensione dei pixel dell'immagine in corrispondenza delle frequenze registrate dal pianeta Urano, l’immagine conclusiva di Liquidscape si collima dando luogo al fenomeno di Environment fast flows to universe: l’ambiente è confluito velocemente nell’universo, è avvenuta la simbiosi tra mondo umano e mondo naturale.


Share |
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
URBAN 2020 Photo Awards
Al via URBAN 2020 Photo Awards! In giuria Alex Webb e Rebecca Norris Web Sono ufficialmente le is...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
100 PAROLE X 100 FOTOGRAFI esempi
attiva fino a fine giugno la call per aderire a questo grande progetto, 100 PAROLE X 100 FOTOGRAF...
2° Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, l’associazione Corigliano p...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
18 Luglio 2020         a KIRGHIZISTAN   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel Pamir Reportage, paesaggio, str..[continua]

  Popular Tags  
cinema studenti neve microstock fotogiornalismo Astratto fashion contrasto concerto vintage fine art multiblitz città montagna valentina photographer
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13898 Utenti Registrati + 20792 Iscritti alla Newsletter
6869 News Inserite - 1842 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate