Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Eventi e Rassegne » Scheda News

Alessandro Vicario alla IV edizione di Step09 - Milan Art Fair
Autore: Alessandro Vicario - Pubblicato il 16/02/13 - Categoria Eventi e Rassegne
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3084 volte

Share |
Step09 Art Fair – 4th Edition La Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4, 20154 Milano. 22-24 febbraio 2013 (venerdì h. 18-23 – sabato h. 11-22 – domenica h. 11-19) "Alessandro Vicario: contemplazioni introspettive" a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo Lo spazio MADE4ART di Milano partecipa alla quarta edizione della fiera internazionale d’arte contemporanea Step09 con una personale dell’artista e fotografo Alessandro Vicario (Modena, 1968). In mostra una selezione di opere che rappresentano temi fondamentali della sua produzione artistica. Le opere di Vicario indagano il soggetto con scrupolosa e delicata attenzione a dettagli e sfumature: tracce, passaggi, impressioni, reperti della memoria. Lo sguardo dell’artista è sia intimo sia rivolto all’esterno, alla realtà circostante, in una coesistenza tra dimensione interiore e personale e dimensione pubblica. MADE4ART espone a Step09 quattro opere della serie Orizzonti, lavori nei quali il fondersi tra cielo e mare – in diverse ore del giorno – crea rigorose composizione di luce e colore, dove la linea dell’infinito, nella bidimensionalità dell’insieme, si rivela un invito alla contemplazione; serialità sempre differente, come differenti sono le sfumature dell’animo e del vivere. Accanto ad esse trovano spazio alcuni lavori di Along the Wall. Berlin 2009, serie realizzata per la ricorrenza della caduta del Muro di Berlino: volti e persone in transito davanti al Muro, evanescenti individualità si mischiano con uno sfondo sempre nitido e riconoscibile, ombre sulla superficie, umanità in divenire. I lavori appartenenti a Frammenti domestici tra memoria e oblio, Paesaggi d’assenza. Sulle tracce di Lalla Romano e Quando sembra che l’ora si arresti ci riportano a una dimensione più intima, dove gli oggetti e i segni che essi hanno lasciato si rivelano indizi di un vissuto che diventa memoria, testimonianza di un esserci stato che permane, tra recente presenza e un’assenza destinata col tempo a prendere il sopravvento.
Share |
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
Photo Days Tour
“Generazioni”, “Patriarcato di Aquileia” e “Staying Home Together&rdqu...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
24 Ottobre 2020         a Aprilia   (Latina)
L’erotismo in Fotografia visto dall'occhio di una delle più note fotografe di ritratto contemporaneo..[continua]
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
Still Life collettiva fotografo raffaella milandri photoshop leonardo abbandono fotografia sociale Flash Colori microstock india Claudia Rocchini photography roberto mutti manfrotto
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13893 Utenti Registrati + 23722 Iscritti alla Newsletter
6885 News Inserite - 1839 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate