Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

RONDE AROUND
Autore: Angelo Ferrillo Photography - Pubblicato il 25/06/13 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 2379 volte

Share |
Il Fiandre in mostra: un giro fotografico nella terra dei leoni “Ronde Around -un giro tra lande, stili e personaggi nella terra del Fiandre” – è un progetto fotografico di Angelo Ferrillo che racconta il ”Fiandre” come lo vivono i fiamminghi; la mostra apre il 6 luglio al Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo, tanto caro a Fiorenzo Magni, che ne fu presidente e che il Fiandre lo vinse tre volte di fila, diventando Leone delle Fiandre. Una delle tre regioni che compongono il Belgio, le Fiandre, si pongono nei confronti del mondo come una Regione completa tra mare, colline, pianura, campagna, canali, boschi, distese pianeggianti e tutta la composizione naturale della quale siamo a conoscenza. Nel 1913 nasce il Ronde van Vlaanderen, una delle Classiche ciclistiche più importanti al mondo. Evento atteso tutto l’anno da operatori del settore, da amatori e dai fiamminghi stessi. Birra, cioccolato, ciclismo, terra: orgoglio di un popolo che vive in una terra spettacolare ma dai colori del cielo sempre grigi, ogni anno si animano creando una contrapposizione tra la pace e la magia del quotidiano e il devasto del pubblico che attende ogni anno. Architettura, muri, natura vanno a chiudere un percorso sognato un anno intero da amatori e professionisti. L’idea fotografia nasce per uscire dai canoni, dalle cartoline che fanno innamorare a prescindere, ma entrare all’interno della vita quotidiana con e senza il Ronde van Vlaanderen, partendo dalle case, passando dalle strade per arrivare ai ciclisti. Un reportage sportivo diverso dagli schemi, dall’usuale modo di vivere il ciclismo e da quella che è l’abitudine che abbiamo affinato nel vedere il fotogiornalismo. Già nella composizione, dittici e trittici che da soli vivono di vita propria sono una composizione atipica del giornalismo, ma che ci porta in un mondo fatto di gente vera e luoghi dove vivere è diverso dall’affollamento cementizio. Vedere tutto il lavoro, composto da 40 tra dittici e trittici ci catapulta violentemente in una terra poco vista e vissuta dai media, in un popolo che ha fatto del ciclismo uno status di vita. E non ci riferiamo solo a quello agonistico. Il lavoro potrete vederlo in mostra, completo, dal 6 luglio al 1 settembre presso il Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo – Magregno (CO).
Share |
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
2° Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, l’associazione Corigliano p...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
URBAN 2020 Photo Awards
Al via URBAN 2020 Photo Awards! In giuria Alex Webb e Rebecca Norris Web Sono ufficialmente le is...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
18 Luglio 2020         a KIRGHIZISTAN   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel Pamir Reportage, paesaggio, str..[continua]

  Popular Tags  
guerra tecnica biennale national geographic incontri exhibition fotografia fotografia contemporanea fotografica Marocco luoghi fotografia italiana workshop fotografico stampa workshop di fotografia vita
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13900 Utenti Registrati + 21539 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1842 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate