Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Shoot Food   www.esta-usa-visto.it/   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Pubblicazioni » Scheda News

A Nicola Ughi il premio Delfino per il libro "Tra Foce e Pineta"
Autore: Nicola Ughi Fotografo - Pubblicato il 12/09/13 - Categoria Pubblicazioni
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 3168 volte

Share |

L’EVENTO - Domenica 8 settembre 2013 a Marina di Pisa, alla presenza delle autorità locali, è stato consegnato al fotografo Nicola Ughi il primo premio della sezione “Memoria e litorale pisano” dell’ XI Premio nazionale di narrativa e saggistica “Il delfino” per il libro “Tra Foce e Pineta – Volti, Paesaggi e Parole dalla Costa Toscana”. Realizzato nel 2012 in occasione degli anniversari delle città di Tirrenia e Marina di Pisa (80 e 140 anni), pubblicato da ETS, casa editrice pisana con 50 anni di storia, il libro è un suggestivo percorso che alterna paesaggi a colori e ritratti in bianco e nero di chi anima il litorale di una delle più belle regioni d’Italia. A introdurre le immagini e a realizzare le didascalie è lo scrittore toscano Marco Malvaldi, amico di infanzia del fotografo, che ha affiancato Nicola Ughi nella sua ricerca estetica, filosofica e interiore delle proprie radici. Con loro la scrittrice Cristina Barsantini, autrice con un profondo legame con il litorale pisano, come dimostrano i libri “Marina nell’anima” (2010  Felici Editore) e “Giuseppe Viviani. Dagli occhi al cuore” (2011 Edizioni ETS) con cui ha vinto rispettivamente nel 2011 il primo premio letterario e nel 2012 il terzo premio letterario Il Delfino. È a lei che si deve la scelta delle persone ritratte, veri e propri testimoni viventi della storia del litorale di Marina di Pisa, e la realizzazione delle interviste che accompagnano le immagini.

 

IL LIBRO - Composto di 20 ritratti e 60 paesaggi, il progetto fotografico “Tra foce e pineta” è stato sviluppato dall’autore fotografando gli stessi soggetti sia d’inverno che d’estate per poi affiancarli. “Quando vivi al mare – spiega il fotografo - le stagioni della natura sono quattro ma quelle dell’anima sono solo due: l’inverno e l’estate. Il contrasto emotivo è fortissimo”. A cambiare non sono solo i colori, ma l’intero modo di concepire la propria esistenza quotidiana:“Un dualismo – sottolinea il fotografo - difficile da spiegare a chi non lo vive sulla propria pelle. Un dualismo che cerco di comunicare con il mio lavoro”. Nelle sue interviste, veri e propri scatti verbali “nei quali s’incrociano i confini tra memoria e attesa, tangibile e intangibile, visione e apparizione”, Cristina Bersantini cerca soprattutto “preziose” testimonianze “perché perdere il passato significa perdere il futuro”. I ritratti in bianco e nero acquistano così la parola e, con le loro storie, disegnano l’immagine del litorale pisano alle sue origini. Certi posti – scrive Malvaldi nella sua introduzione - nascono con una gran fortuna: quella di avere il mare, a pochi passi …. Se pensate ad un paese come a una mela, le case sul mare fanno parte della buccia”. Con tutto quello che ne consegue: “Il mare, per una cittadina - spiega lo scrittore - è una specie di confine, sia fisico che metaforico: non puoi andare oltre a qui, nel costruire, nel razionalizzare e nell’affannarti …”. Un confine della natura e dello spirito che si avverte potente nelle immagini e nella poetica di Nicola Ughi.

 

IL FOTOGRAFO Nicola Ughi, classe 1972, dopo la laurea in storia per 10 anni si dedica a tutt’altro prima di iscriversi nel 2006 al master in fotoreportage della scuola John Kaverdash di Milano dove incontra il famoso critico italiano Sandro Iovine, che considera il suo maestro. Si specializza nella fotografia di ippodromi e cavalli, nel ritratto ambientato e nel reportage industriale. I suoi scatti sono pubblicati su numerose testate nazionali. Con Alessandro Fasolo Garzia vince nel 2008 il terzo premio della sezione “advertising – calendars” dell'International Photography Awards con il calendario della pallacanestro Cantù. Insieme sono inseriti nell'annuario “Young Blood 2009 - annuario dei giovani talenti italiani nel mondo”. Sempre per gli International Photography Awards ottiene diverse menzioni d’onore personali. Nel 2011 vince il primo premio del concorso internazionale “Obiettivo Agricoltura” della sezione “Il lavoro nei campi ed i suoi frutti”. Nel marzo 2013 vince il Nikon FIOF Gold Award e il secondo premio della categoria “storie” dello stesso concorso con un reportage sul parto di una bambina in un ospedale privato italiano. Pubblica due libri con la Pacini Editore: “San Rossore, Reportage da un ippodromo” nel 2007 e “TERRA di Giacomo Puccini” nel 2009 per l’amministrazione provinciale di Lucca. Nel novembre 2012 pubblica, per l’editore ETS e con i contributi di Cristina Barsantini (interviste) e Marco Malvaldi (introduzione e didascalie), “Tra foce e pineta”, il suo terzo libro fotografico. La mostra tratta dal libro è stata esposta in anteprima per il Belgio presso Piola Libri a Bruxelles dal 3 luglio al 1° agosto 2013.

 

Share |
Trieste photo Days 2019
Trieste Photo Days 2019: avanti tutta con Martin Parr, Nick Turpin e decine di ospiti Conto alla ...
New-Post Photography
MIA Photo fair è lieta di annunciare New-Post Photography?, una nuova iniziativa volta a...
Nell interno - Pio Tarantini
Red Lab Gallery/Miele di via Solari 46 a Milano inaugura la nuova stagione espositiva in uno spazio ...
Inaugurazione mostra Over.State di Ilias Georgiadis
Inaugurazione Over.State di Ilias Georgiadis a cura di Michele Corleone Giovedì 14 novembre ore 19 ...
Wildlife Photographer of the Year 54
In scena a Milano il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografie naturalistiche pi&ug...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
08 Febbraio 2020         a Milano   (Milano)
COMPLETE AMATEUR Un corso di Erik Kessels   ..[continua]

  Popular Tags  
fiera Amsterdam smartphone microstock postproduzione ritratto raffaella milandri eventi venezia libro hedler formazione cibo composizione Hahnemuhle pippo
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13874 Utenti Registrati + 16500 Iscritti alla Newsletter
6844 News Inserite - 1832 Articoli Inseriti
2810 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate