Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Eventi e Rassegne » Scheda News

I.P.A. 2013, Nicola Ughi premiato per il ritratto di Andrea Bocelli
Autore: Nicola Ughi Fotografo - Pubblicato il 28/10/13 - Categoria Eventi e Rassegne
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4023 volte

Share |
IL PREMIO I.P.A. A NICOLA UGHI – Il fotografo vince nuovamente un premio (a cui si aggiungono7 menzioni d’onore) al prestigioso International Photography Awards edizione 2013, le cui premiazioni ufficiali sono avvenute lo scorso 27 ottobre a New York presso la sede della Lucie Foundation. Nicola Ughi si è aggiudicato infatti il secondo posto nella categoria Portraits - People con un’immagine del grande tenore Andrea Bocelli. Scattata durante un reportage realizzato per il magazine internazionale Equestrio, la foto è stata pubblicata lo scorso maggio nel numero Summer 2013 dell’edizione italiana, svizzera e francese della testata. Il servizio, composto di una lunga intervista di 8 pagine e di 3 immagini dell’artista,in cui traspare tutto il suo amore per i cavalli, nasce dalla collaborazione tra Nicola Ughi e la giornalista Caterina Vagnozzi. UGHI COMUNICAZIONE - Il fotografo toscano infatti esegue anche lavori corporate nell’ambito dell’attività dell’agenzia Ughi Comunicazione, esperta nella gestione e coordinamento e valorizzazione delle sponsorizzazioni nel mondo dell’equitazione. LA GIORNALISTA - Caterina Vagnozzi è invece una protagonista del mondo equestre internazionale da ben venticinque anni sia come giornalista che come titolare della società EquiEquipe, insignita nel 2012 con il “Best Press Office Award”, premio destinato al miglior ufficio stampa delle 13 tappe della Rolex FEI World Cup Western European League 2011-2012. ANDREA BOCELLI - Nella sua lunga intervista ad Andrea Bocelli, Caterina Vagnozzi racconta la grande passione del maestro per i cavalli, che è solito montare tutte le volte che torna a casa a Lajatico (PI). Bocelli infatti è legato al mondo equestre sin dall’infanzia. “Cavalcare – racconta nell’intervista - è stato il mio sport preferito sin da quando ero bambino …i cavalli erano la mia bicicletta, la mia moto …”. In genere la sua famiglia e i suoi amici cavalcano con lui: “… ma - racconta ancora - mi piace anche andare da solo, con il mio cavallo, a sperimentare la bellezza e la magia della campagna intatta della mia regione”. Dei cavalli Andrea Bocelli apprezza l’intelligenza, la loro capacità di esprimere affetti, le loro abilità atletiche, l’intima relazione che si sviluppa quando li cavalchi, la loro capacità di catalizzare le emozioni e gli stati d’animo del loro cavaliere. IL FOTOGRAFO – Nicola Ughi arriva alla fotografia professionale dopo la sua laurea in storia. Si dedica infatti a tutt’altro prima di iscriversi nel 2006 alla scuola John Kaverdash di Milano dove incontra il critico Sandro Iovine, che considera il suo maestro. Si specializza nella fotografia di paesaggio, nel ritratto ambientato, nel reportage (in particolare industriale) e nella fotografia equestre – il suo primo servizio di successo, realizzato con due colleghi, fu proprio sul cavallo da corsa Varenne. I suoi scatti sono stati pubblicati sulle più prestigiose testate italiane. PREMI, PUBBLICAZIONI, MOSTRE - Con Alessandro Fasolo Garzia, Nicola Ughi vince nel 2008 il terzo premio della sezione “advertising – calendars” dell'International Photography Awards. Nel 2011 vince il primo premio del concorso internazionale “Obiettivo Agricoltura” dellasezione “Il lavoro nei campi ed i suoi frutti”. Nel 2013 vince un Nikon FIOF Gold Award e il secondo premio della categoria “storie” dello stesso concorso (premiato a nel castello di Barletta nell’aprile di quest’anno). Pubblica due libri con la Pacini Editore: “San Rossore, Reportage da un ippodromo” nel 2007 e “TERRA di Giacomo Puccini” nel 2009. Nel novembre 2012 esce per ETS “Tra foce e pineta”. La mostra tratta dal libro è esposta a Bruxelles nell’estate 2013. Infine proprio con “Tra foce e pineta” vince il primo premio della sezione “Memoria e litorale pisano” dell’XI Premio nazionale di narrativa e saggistica. Attualmente Il fotografo continua la sua ricerca sul paesaggio in connessione al ritratto come espressione della memoria storica dei luoghi e dei territori che egli esplora.
Share |
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
News dai Festival
riteniamo utile per chi si interessa di Fotografia un memo sui riposizionamenti in corso dei princip...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
13 Settembre 2020         a VIETNAM   (Lecco)
workshop - viaggio fotografico con il fotografo Pensotti Stefano nel vIETNAM Reportage, paesaggio, s..[continua]

  Popular Tags  
microstock bortolozzo corso pinhole concorso fotografico photoshow salento Londra facebook maschere fotografa studenti FineArt vernissage fotoritocco macro
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13899 Utenti Registrati + 22246 Iscritti alla Newsletter
6873 News Inserite - 1844 Articoli Inseriti
2811 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate