Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Eventi e Rassegne » Scheda News

CONVERSAZIONI INTORNO AL LIBRO FOTOGRAFICO - DELPHINE BEDEL
Autore: MiCamera - Pubblicato il 19/10/14 - Categoria Eventi e Rassegne
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1827 volte

Share |
  Dal 23 Ottobre 2014 al 23 Ottobre 2014 in provincia di Milano a Milano
L’editoria fotografica sta vivendo un momento eccezionale in tutto il mondo. Qualcuno lo definisce una vera e propria Golden Age e il risultato è una maggiore consapevolezza circa il senso del fotolibro, sempre meno considerato come catalogo, sempre più oggetto d’arte con vita propria. Dopo l’incontro con Rémi Coignet, il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano e Micamera vi invitano a questo secondo appuntamento con Delphine Bedel, curatrice, artista, editore oltre che dottore di ricerca presso l’Università di Leida.

‘Libri d’Artista per Aeroporti’
di Delphine Bedel

Un giorno mi piacerebbe trovare i libri d’artista esposti ai supermercati, nelle farmacie e negli aeroporti e, non incidentalmente, vorrei vedere gli artisti beneficiare economicamente della diffusione della comunicazione più che soffrire per la sua mancanza.

Lucy Lippard, The Artist’s Books Goes Public, Art in America, gennaio/febbraio 1977

Il self-publishing risponde a un’urgenza artistica e all’esiguità dei mezzi di produzione. È l’editoria in casa, versatile, portatile e accessibile, una nuova comunità nel mondo della stampa. In passato, giornali e libri sono stati il canale privilegiato di presentazione e di divulgazione della fotografia, almeno fino a quando le mostre di fotografia non sono state tanto diffuse e la tecnologia non ha consentito soluzioni innovative. Ma in questi tempi rivoluzionari in termini di sorveglianza satellitare, droni, Google Street View, possesso di dati, conservazione di archivi, Instagram e giornalismo dal basso, la pubblicazione di libri è solo un lato della medaglia. Fotografare e pubblicare non sono più la conseguenza della natura ottica di un’immagine, dove ogni elemento mira a dare un senso al mondo, ma sono la conseguenza di una relazione reciproca con il pubblico. Il senso di un’immagine deriva da ciò che Benjamin definiva il ‘modo aptico’ dell’immagine. In altre parole, è attraverso un approccio tattile ed emotivo, di esperienza, che il lettore può dare senso a un’immagine.
Così, oggi abbiamo il fotografo senza macchina fotografica e il libro senza pagine. Quali sono le conseguenze per la pratica artistica e le istituzioni, derivate dai drastici cambiamenti economici e tecnologici avvenuti in campo editoriale?
Delphine Bedel presenterà i risultati del proprio lavoro come editrice di libri fotografici e gli esiti del suo lavoro scientifico sul progetto PhD Publishing as Artistic Practice

Delphine Bedel è curatrice, artista ed editrice con sede ad Amsterdam, fondatrice di Monospace Press e di Amsterdam Art/Book Fair nel 2011. Svolge il dottorato di ricerca in Storia dell’Arte presso l’Università di Leida; la sua pratica curatoriale e di ricerca verte sul tema Publishing as Artistic Practice – From Hard Copy to Software Culture. Scrive regolarmente per libri e riviste e insegna in diverse istituzioni artistiche. Bedel ha curato oltre quaranta esposizioni, lezioni e proiezioni. E’ autrice di All that is Solid Melts into Air – Notes on Tourism

Il Civico Archivio Fotografico del Castello Sforzesco di Milano, nato agli inizi del Novecento grazie all’impegno di Luca Beltrami, conserva 850.000 fotografie originali dal 1839 ai nostri giorni ed è un istituto che unisce alle attività di conservazione e valorizzazione del patrimonio iniziative volte a promuovere la cultura fotografica, storica e contemporanea, in collaborazione con realtà istituzionali, associazioni, università, musei. Silvia Paoli, che ne è Conservatore dal 2001, è storico dell’arte e della fotografia, docente universitario e membro del Consiglio Direttivo della Sisf (Società Italiana per lo studio della fotografia).

Giulia Zorzi / Micamera

Micamera è un incubatore di progetti e uno spazio dedicato alla fotografia e alle forme di arte contemporanea che usano in qualche modo l’obiettivo. Tutto nasce dalla libreria, che ancora oggi è il cuore dell’attività. Nata nel 2003, oggi è probabilmente la più fornita al mondo e offre consulenza a Musei, collezioni e biblioteche pubbliche o private. Micamera pensa, promuove, cura, produce esposizioni, libri, incontri con gli autori, performance, proiezioni, laboratori di fotografia. 
Fondatori e direttori sono Giulia Zorzi e Flavio Franzoni.

L’appuntamento è per giovedì 23 ottobre 2014 alle ore 18 presso la Sala Studio del Civico Archivio Fotografico
Castello Sforzesco
Piazza Castello, 1 – 20121 Milano
È prevista la traduzione consecutiva per il pubblico.

INGRESSO LIBERO SINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI
Per informazioni:
Civico Archivio Fotografico – Milano Tel. 02.88463664

c.craai.fotografico@comune.milano.it

www.comune.milano.it www.milanocastello.it
Share |
Open call TPD2018: presentazione di progetti espositivi, editoriali, libri e magazine
Ti occupi di fotografia urbana? Hai prodotto un libro o una zine fotografica sull’argomento? ...
Open Call: TPD Book Award 2018
Nell’ambito di Trieste Photo Days 2018, festival internazionale della fotografia, l’asso...
Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea
Il Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea è promosso dal Comune di S...
Corigliano Calabro Fotografia
CORIGLIANO CALABRO FOTOGRAFIA 2018 - www.coriglianocalabrofotografia.it  programma della manife...
in stampa il magazine Cities n. 3
Cities 3 è pronto! il terzo numero 3 di Cities, un Magazine A4 di  180 pagine ,brossu...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
20 Agosto 2018         a Perù   (Roma)
Il Perù: un Paese straordinario da scoprire con la tua fotocamera, insieme al Fotografo Rober..[continua]
08 Settembre 2018         a Grado   (Gorizia)

  Popular Tags  
ten collection riflessi bianco e nero fotografia fotografico Astratto workshop fotografia people tecnica fotografia di scena bianco solitudine sala posa fabbrica del vapore stylist backstage
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13711 Utenti Registrati + 11617 Iscritti alla Newsletter
6630 News Inserite - 1790 Articoli Inseriti
2797 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate