Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi Piucodicisconto.com   www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR 50a edizione
Autore: PRESS ZANCHI - Pubblicato il 07/09/15 - Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 1704 volte

Share |
  Dal 09 Ottobre 2015 al 23 Dicembre 2015 in provincia di Milano a Milano
La mostra di fama mondiale Wildlife Photographer of the Year per il quarto anno arriva a Milano grazie all’Associazione Radicediunopercento, presieduta da Roberto Di Leo. Un'edizione speciale che celebra i 50 anni del prestigioso concorso, nato nel 1965 e indetto dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine. Patrocinata dal Comune di Milano, da EXPO Milano 2015 e EXPO in Città, l’esposizione avrà luogo dal 9 ottobre al 23 dicembre 2015 in una suggestiva location in pieno centro, a due passi da EXPO Gate e dal Castello Sforzesco, presso la Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67. A fare gli onori di casa alcune grandi sculture di Luciana Matalon conservate negli spazi della Fondazione, a sua volta un’opera d’arte; un ambiente ideato e personalizzato in ogni parte dall'artista, veneta di nascita ma milanese di adozione, a partire dalla variegata pavimentazione realizzata con resine e fibre ottiche. Un luogo concepito come crocevia internazionale di nuove idee, occasioni di arricchimento visivo, emotivo e mentale, ideale per accogliere le 100 immagini mozzafiato premiate al concorso londinese, alla fine dello scorso anno, e arrivate in Italia grazie all'esclusiva concessa alla PAS EVENTS di Torino. La competizione non perde mai il suo fascino e in questa 50a edizione hanno concorso 42.000 scatti, realizzati da fotografi professionisti e amatoriali provenienti da 96 paesi, che sono stati selezionati da una giuria internazionale di esperti, in base alla creatività, al valore artistico e alla complessità tecnica. L’esposizione regala come sempre spettacolari immagini della natura mostrando la bellezza del pianeta in tutte le sue forme, dai paesaggi più remoti e incontaminati, al mondo animale, al regno botanico, che sono in costante evoluzione. Un viaggio affascinante anche al fine della salvaguardia dell’ambiente, da preservare nella sua ricchezza e nella sua straordinaria diversità. Quest’anno la mostra è inoltre nel programma di Photofestival, la manifestazione che da undici edizioni coordina il mondo della fotografia milanese, e oggi anche del territorio metropolitano, con una variegata proposta espositiva e di ricerca. LA MOSTRA Allestite nelle belle sale della Fondazione Matalon le immagini premiate nelle 21 categorie in gara, a partire dal riconoscimento più ambito, il Wildlife Photographer of the Year, assegnato a The last great picture di Michael Nichols (USA). Stinger in the sun di Carlos Perez Naval (Spagna, 8 anni) è invece la foto vincitrice assoluta del premio Young Wildlife Photographer of the Year per la sezione junior, divisa in tre categorie fino a 17 anni. In questa edizione, ben 7 riconoscimenti sono andati a fotografi italiani. Bruno D'Amicis è il vincitore nella Categoria Il Mondo nelle Nostre Mani, con la foto The price they pay. Inoltre sono giunti finalisti nelle rispettive categorie: Simone Sbaraglia, con la foto Communal warmth (categoria Mammiferi), Silvio Tavolaro, con la foto Snow Stand (categoria Piante e Funghi), Adriano Morettin, con la foto Touch of Magic (categoria Specie Acquatiche), Alessandro Carboni, con la foto Ice land (categoria Ambienti terrestri), Cristiana Damiano, con la foto A long line in legs (categoria Bianco e Nero), e Bernardo Cesare, con la foto Kaleidoscope (categoria Natural Design). PERCORSO Oltre ai due massimi riconoscimenti Wildlife Photographer of the Year e Young Wildlife Photographer of the Year, il percorso espositivo illustra tutte le categorie in gara raggruppate in sezioni: Diversità sulla Terra con le categorie Mammiferi; Uccelli; Anfibi e Rettili; Invertebrati; Piante e Funghi; Specie Acquatiche. Creatività e Tecnica con le categorie Natural Design; Bianco e Nero e il nuovo Premio speciale TimeLapse, filmati, con riproduzione accelerata dei fotogrammi, che rivelano all’occhio umano processi di trasformazione altrimenti non percepibili. Documentario con le categorie Il Mondo nelle nostre mani e Premio speciale Fotogiornalista di natura dell’anno. Portfolio con le categorie Premio speciale talento emergente (età 18-25 anni) e Premio speciale Portfolio (oltre i 26 anni). Sezione e categoria Ambienti terrestri e sezione Primi scatti con le categorie dedicate ai giovani fotografi fino a 10 anni; 11-14 anni e 15-17 anni. Le didascalie e i testi che accompagnano le immagini raccontano sia i requisiti tecnici della fotografia sia la storia e le emozioni che hanno motivato l'autore nella realizzazione dello scatto, insieme a dati di carattere scientifico sulle specie fotografate. Media partner dell’evento si riconferma LIFEGATE people planet profit www.radicediunopercento.it
Share |
Iscrizioni aperte a URBAN 2018 Photo Awards
Sono aperte le iscrizioni alla nona edizione del concorso fotografico internazionale URBAN Photo Awa...
URBAN 2018 Photo Awards: 7.000 € di montepremi e iscrizioni aperte fino al 17.06.2018
Ricordiamo che le iscrizioni al concorso fotografico internazionale URBAN 2018 Photo Awards sono ape...
Maggio a Firenze in Foto
FIRENZE IN FOTO - Aprile maggio 2018 www.facebook.com/artisticoportaromafirenze mostre, videoproie...
Foodgraphia 2018
FoodGraphia, rassegna dedicata alla Food Art & Photography, promossa da ShootFood in collabo...
The Italians
E' uscito in preordini THE ITALIANS, con la presentazione del volume su Crowdbooks, http://cwbks...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
02 Ottobre 2018         a FIRENZE   (Firenze)
CORSO DI FOTOGRAFIA BASE DEAPHOTO / Firenze Informazioni e Preiscrizioni Mobile: 338 8572459 Ma..[continua]

  Popular Tags  
rassegna fotografia pippo hedler tempo BN fotografia naturalistica Instagram model scuola di fotografia fotografia digitale Phase One raffaella milandri shooting immagine Inverno analogico
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
02/04/18
I numeri di Photographers.it
13697 Utenti Registrati + 11185 Iscritti alla Newsletter
6587 News Inserite - 1782 Articoli Inseriti
2797 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate