Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi www.esta-usa-visto.it/   Shoot Food   ISP              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Corsi e workshop » Scheda News

workshop con Antoine d'Agata
Autore: MiCamera - Pubblicato il 03/03/16 - Categoria Corsi e workshop
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1482 volte

Share |
  Dal 09 Aprile 2016 al 10 Aprile 2016 in provincia di Milano a Milano
sabato 9 aprile + domenica 10 aprile
Antoine d’Agata
A simple desire to exist

workshop

(+booksigning venerdì 8 aprile)

Il mio personaggio è una finzione che impersonifica una tragedia la cui narrazione si confonde con l’esperienza che l’ha generato. In uno spazio dove prendono forma le tensioni tra realtà e finzione, abbandono l’identità per confondermi nell’esuberanza della vita pura.
– Antoine d’Agata

L’opportunità di trascorrere due giorni in una classe di Antoine d’Agata, guardando immagini, ascoltando l’autore, ripercorrendo insieme a lui il suo lavoro, parlando di fotografia, cinema, letteratura, ispirazioni e influenze. Ciascuno studente può portare il proprio lavoro. Il workshop è pensato per un gruppo di 13 studenti. Non sono previste sessioni di scatto ma solo lezione in aula.

quando: 9 e 10 aprile 2016
dove: Micamera, via Medardo Rosso 19, Milano
dalle 10 alle 18 con pausa pranzo
costo: 330€ / 280€
email: associazione@micamera.it / giulia@micamera.com
tel +39 335 6817917

Antoine d’Agata
Nato a Marsiglia nel 1961, entra a far parte di Magnum Photos nel 2004.
Antoine d’Agata lascia la Francia nel 1983 e resta in America per dieci anni. Nel 1990 si iscrive all’International Center of Photography, dove studia anche con Larry Clark e Nan Goldin. Tornato in Francia, nel 1998 escono i suoi primi due libri, De Mala Muerte e Mala Noche. L’anno successivo, la Vu Galerie inizia a distribuire le sue fotografie. Nel 2001 pubblica Hometown e vince il premio Niépce, uno dei premi più importanti assegnati ai giovani fotografi in Francia. Nel settembre 2003 inaugura a Parigi la mostra 1001 Nights, accompagnata da due libri, Vortex e Insomnia. L’anno seguente entra a far parte di Magnum Photos e pubblica il suo quinto libro, Stigma. Sempre nel 2004 dirige il suo primo cortometraggio, Le Ventre du Monde, esperienza che in seguito lo porta a realizzare il  lungometraggio Aka Ana, girato a Tokyo nel 2006. Nel 2013 il suo lavoro viene esposto presso Le Bal a Parigi e la mostra, che in seguito arriva anche a Milano, è un grande successo di pubblico e di critica. Nel 2013 viene premiato per il miglior libro dell’anno dai Rencontres Internationales de la Photographie di Arles.
Ha pubblicato 35 libri. Dal 2005 non risiede in un luogo fisso e lavora in tutto il mondo.

D’Agata è una figura controversa nel mondo dell’arte e della fotografia. Esplora gli aspetti più oscuri della vita in un mondo fatto di sesso e droga, affacciato su un universo di depravazione. Poiché per lui il confine tra vita reale e opera non esiste, le sue immagini sono sempre autobiografiche, bestiali, tanto spaventose quanto ricche di bellezza.
L’aspetto brutale e autodistruttivo del suo lavoro mette frequentemente a disagio gli osservatori, li infastidisce. Antoine d’Agata non è un osservatore esterno del mondo di sesso, droghe e oscurità che spesso documenta. Risoluto e coerente nell’esaminare la nostra infinita inclinazione a gesti determinati da brutalità, avidità e vizio, si abbandona completamente a questo mondo di lenzuola sudicie, pipe annerite e brame disperate che distruggono i suoi sfortunati confidenti.

Nel 2015 sono usciti Fukushima e Amoeba per l’editore giapponese Superlabo, mentre il francese André Frère – l’editore con cui l’autore collabora da diversi anni –  ha pubblicato Index e Noia. Da Micamera è disponibile un’ampia selezione dei suoi titoli e in particolare:

Mala Noche. France: En Vue, 1998.
De Mala Muerte. Paris: Le Point du Jour Editeur, 1998.
Hometown. Paris: Le Point du Jour Editeur, 2001.
Antoine d’Agata. Spain: Centro de Estudios Fotograficos, 2001.
Insomnia. Marseille: Images en Manoeuvre Editions, 2003.
Vortex. France: Éditions Atlantica, 2003.
La Ville sans Nom. Paris: Le Point du Jour Editeur, 2004.
Stigma. France: Images en Manoeuvre, 2004.
Manifeste. Paris: Le Point du Jour Editeur, 2005.
Psychogéographie. Paris: Le Point du Jour Editeur, 2005.
Agonie. Actes Sud, 2009
Anticorps. Madrid: Xavier Barral; Paris: Le Bal, 2013
Antibodies. UK/US: Prestel, 2014.
Yama. Superlabo, 2013
Positions. Avarie, 2012
Ice. Images en Manouvres, 2012
Odisseya. André Frère, 2014
Valparaiso. André Frère, 2014
Noia. Superlabo, 2014
Index. André Frère, 2015
Fukushima. Superlabo, 2015
Amoeba. Superlabo, 2015
Aitho, André Frère, 2015

Oltre a questi, sarà allestita una sezione speciale dedicata ai titoli di altri autori editi da André Frère.
Antoine d’Agata sarà da Micamera per firmare i propri libri venerdì 8 aprile alle ore 19.00
Share |
FUJIFILM X-VISION TOUR 2018
Il FUJIFILM X-Vision Tour, dedicato alla fotografia e al video, è un roadshow che gira il Bel...
Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea
Il Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea è promosso dal Comune di S...
Open call TPD2018: presentazione di progetti espositivi, editoriali, libri e magazine
Ti occupi di fotografia urbana? Hai prodotto un libro o una zine fotografica sull’argomento? ...
Open Call: TPD Book Award 2018
Nell’ambito di Trieste Photo Days 2018, festival internazionale della fotografia, l’asso...
Isp Experience 4
Torna a settembre/ottobre Isp Experience, l’innovativa piattaforma di produzioni condivise per...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
23 Ottobre 2018         a Lanzarote   (Roma)
Workshop di Fotografia alla scoperta dell’isola vulcanica di Lanzarote fra paesaggi lunari dal fasci..[continua]

  Popular Tags  
mariateresa cerretelli fotogiornalismo cinema paesaggi cibo fotolibro master bando concorso make up artisti arti visive fotografia Adobe brescia emozioni
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13722 Utenti Registrati + 11926 Iscritti alla Newsletter
6656 News Inserite - 1792 Articoli Inseriti
2796 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate